Sussidio per la liturgia domenicale in casa IV domenica di Pasqua

 

Sussidio per la liturgia domenicale in casa IV domenica di Pasqua

Cosa centra la vocazione col Battesimo e con la Pasqua?
Non pensare che la vocazione sia solo per certe categorie di persone (in via di estinzione???) o per chi ha avuto una rivelazione particolare dal Signore. No! Il termine “vocazione” deriva dal verbo “vocare”, cioè chiamare.
…Se ci pensi bene sono infinite le chiamate che hai ricevuto nella vita: dalla mamma che al mattino ti dava la sveglia, alla telefonata dell’amico, a quelle intuizioni che ti hanno fare scelte e seguire strade nuove, alla stessa vita….
Evidentemente non tutte hanno la stessa importanza e valore; la vocazione/chiamata di cui parlo ha ben altro sapore: è la chiamata ad essere pienamente te stesso, o meglio ad esprimere con la vita ciò di cui sei ripieno, l’amore del Padre!
Questo è un lungo itinerario, perché la prima cosa che mettiamo in discussione nella vita è proprio questa certezza: quella di essere figli amati! Eppure nel Battesimo tu sei stato immerso in questo Amore che è costato la vita di Cristo e in Lui hai iniziato una nuova vita.
Il Battesimo è lo START, la partenza in cui ti è stato fatto il pieno di questa potenza d’amore.
Sarai poi tu che con ciò che sei, con la tua storia, le tue piccole scelte, la tua disponibilità a metterti in ascolto del Signore e del mondo, a rispondere a quella vita che in te chiede pienezza e felicità.
Per cui…non puoi sfuggire! Anche tu hai una vocazione! Anzi SEI UNA VOCAZIONE, una chiamata della vita per la vita, un fiore chiamato a sbocciare, un prodigio uscito dalle mani di Dio donato ad ogni uomo.
Allora dì di sì, apriti alla vita, realizza la forma più alta e bella di ciò che sei: il Cristo in te! Non rinunciare… scegli, datti al meglio della vita!
Ti rinnoviamo l’invito a metterti in gioco di fronte ad uno schema di preghiera così articolato. Non ti fermare al: “Non fa per me!”.
Vorremmo raggiungere tutti, perché CON TUTTI IL SIGNORE DESIDERA SCAMBIARE DUE PAROLE! E lo fa attraverso la Sacra Scrittura (Bibbia) e gli altri!
Questa scheda vuole allora aiutarti ad accogliere il dono di un Dio
che in questa situazione ti parla. Fai ciò che ti senti. Anche solo leggere il Vangelo, il commento e fermarti qualche minuto per riflettere!